La Festa de le Cove (2013)

637
Pubblicato il 5 Marzo 2015 da Youfolklore

La Festa de le Cove è in assoluto la più caratteristica manifestazione di Petritoli (FM) che perpetua, in chiave rievocativa, i festeggiamenti che seguivano la raccolta del grano, quando la società contadina si riuniva per le cerimonie di ringraziamento alla Madonna, cui seguivano canti e balli per le vie del paese.
La festa si apriva, e ancor oggi è così, come da tradizione, con la sfilata delle “forosette”, ognuna rappresentante una contrada, che portano le “canestrelle” di grano da offrire alla Madonna durante la S. Messa. In origine le canestrelle di grano venivano donate ai signori e alla borghesia petritolese. Per tale cerimonia venivano aperte le porte del paese e i contadini e le forosette erano padroni incontrastati dei vicoli e delle piazze, abbandonai in sfrenati balli e canti. Nel giorno più atteso della festa, la domenica, dopo che gli abitanti delle varie contrade di campagna hanno lavorato ininterrottamente giorni e giorni per allestire i carri, essi partono dopo il suono del campanone della torre civica. Ogni contrada ha già ingaggiato una coppia di suonatori di organetto e altri strumenti popolari, con i relativi stornellatori, che seguono il carro insieme agli abitanti della contrada stessa, formando un folto gruppo variopinto. Dopo la partenza dei carri due ali di folla fanno spazio alla sfilata che, lentamente, fra canti, suoni e balli, attraversano il centro storico fino a notte, quando si possono degustare tipicità campagnole tradizionali (da www.petritoli.net)

Categoria Tag

Nessun commento

Aggiungi un commento

Your email address will not be published.

*