Culurgiones Ogliastrini

690
Pubblicato il 10 Marzo 2015 da Youfolklore

I culurgiones possono essere preparati in qualsiasi periodo dell’anno e in occasione di qualsiasi festività, ad esempio il pranzo pasquale. La tradizione dei culurgiones vuole che questi ultimi non fossero considerati solo un alimento, ma un dono prezioso, segno di stima, di rispetto ed amicizia. Sa spighitta, la tipica chiusura del culurgione ogliastrino, rappresenta il simbolo del grano per propiziare la nuova annata agraria.

INGREDIENTI per la pasta:
– 220gr di semola rimacinata di grano duro
– 80gr di farina “00”
– 150gr di acqua
– 1 cucchiaio di olio evo
– un pizzico di sale
INGREDIENTI PER IL RIPIENO:
– 600gr di patate rosse
– 70gr di pecorino stagionato grattugiato
– 70gr di pecorino fresco grattugiato
– mezzo bicchiere di olio evo con dentro uno spicchio d’aglio piccolo (altrimenti mezzo spicchio d’aglio grande)
– 14 foglie di menta da tritare

Categoria Tag

Nessun commento

Aggiungi un commento

Your email address will not be published.

*